IL SANTUARIO DI MONTENERO
Luoghi e monumenti della città di Livorno


Castel Sonnino


Livornesi, devoti e mangia preti


madonna di monteneroMontenero, collocato su una collina che domina il mare e il porto di Livorno, è tra i luoghi della Toscana di maggior fama dovuta particolarmente al suo celebre Santuario dedicato alla Madonna delle Grazie. Si racconta che un pastore storpio, intorno al 1345, trovò una immagine miracolosa che gli chiese di essere trasportata sul colle di Montenero. Udita la voce il pastore fece come gli era stato chiesto e arrivato  in cima al colle si trovò guarito. Da allora quell'immagine della Madonna non ha mai smesso di essere fonte di devozione e di grazia per tutti coloro che vi si rivolgono e il Santuario che vi è nato costituisce meta di pellegrinaggi e di visite da parte di un grande numero di persone.  

piazza delle carrozze







Ex-voto


exvoto
Il Santuario di Montenero possiede una tra le piú grandi raccolte di ex-voto d'Italia; se ne contano almeno settecento raccolti ed esposti nelle ampie sale che circondano la Chiesa. La datazione di queste tavolette votive è recente, a partire dai primi anni del 1800 ad oggi. Un gran numero di persone ha voluto nel corso di questi due secoli, lasciare un ex-voto, un quadro, un oggetto, che ricordasse la grazia ricevuta e insieme costituisse un ringraziamento per la Beata Vergine Maria. Gli ex-voto oltre a descrivere la fede di coloro che li hanno voluti lasciare, ci mostrano anche spaccati di vita quotidiana di diversi periodi: la gente con i suoi costumi, le strade, il mare, le case, i mezzi di trasporto..... un pezzo di storia semplice e al tempo stesso preziosa. Sono manifestazioni di pietà, devozione e ringraziamento alla Vergine. Impossibile in questa sede descriverli tutti: sono immagini di pescatori, soldati, viandanti, bambini, operai, donne di casa; alcune di queste immagini sono più grossolane altre sono invece espressioni di una spiccata arte popolare. Si possono ammirare anche lavori di autori celebri: ''Il cavallino" di Giovanni Fattori, "Il motociclista" di Renato Natali e, dello stesso autore, anche un'immagine con  il Porto di Livorno. Il tutto ha sempre destato l'interesse generale per una vera e propria analisi iconografica del rapporto uomo-mare-divinità, negli ultimi 200 anni. Ma ragione fondamentale di interesse è la fede, sia pur semplice ed ingenua, dei protagonisti degli episodi.
Voto di un poliziotto:
una medaglietta della Madonna di Montenero ha fermato
il proiettile che lo avrebbe sicuramente ucciso.
Come contattare il Santuario ?

exvotoL'indirizzo del santuario è:  
Santuario di Montenero - 57128 LIVORNO
Tel. 0586-579627 Fax. 0586-579870

Indirizzo email: info@santuariomontenero.org  

Testi e parte delle foto di questa pagina sono state ricavate direttamente dal sito del Santuario: www.santuariomontenero.org che ringrazio per l'autorizzazione concessami.



Dove si trova il Santuario di Montenero?

altareSantuario si raggiunge:

- dalla Stazione Ferroviaria Centrale di Livorno, servendosi degli autobus di linea fino a Piazza delle Carrozze e poi della funicolare.

- dalla superstrada Livorno-Quercianella uscendo a Montenero in direzione del Castellaccio e seguendo le indicazioni per il Santuario.

- dalla strada statale Aurelia (n. 1) appena in vista della Cappella dell'Apparizione si sale fino al Castellaccio oppure ci si può fermare in Piazza delle Carrozze (con un ampio parcheggio) per prendere la funicolare (itinerario particolarmente indicato nei giorni festivi).

- per i Pullmans poco dopo la Cappella dell'Apparizione, andando verso Antignano, si può prendere il viale del Tirreno e fare la strada panoramica che conduce al Piazzale-parcheggio Giovanni XXIII.