BASSATA via della

BASSATA via della
da Piazza Luigi Orlando a Via dei Funaioli

Cenni storici
L
a Bassata era un terreno compreso tra il Fosso dei Lazzeretti (che all'incirca seguiva le attuali Borgo San Jacopo e via San Jacopo in Acquaviva) e il mare. Questo terreno servý per estrarre materiale da usare nel riempimento dei bastioni del Mulino a Vento (attuale largo Fratelli Rosselli), del Casone (attuale piazza Cavour), di San Cosimo, della Fortezza Nuova e del Forte San Pietro. L'estrazione massiccia caus˛ un notevole abbassamento del terreno, da cui il nome Bassata. La strada fu realizzata prima del 1896 e in precedenza si chiam˛ via Vecchia del Mulinaccio.  
Tratto da Wikipedia l'enciclopedia libera: wikipedia Stradario di Livorno