BIKONACKI via Feliks

BIKONACKI via Feliks
da Via Niccolò Machiavelli a Via dell'Ardenza

Cenni storici
Partigiano polacco imprigionato in Italia, liberato dopo l'8 settembre 1943 e caduto il 18 luglio 1944 combattendo contro i nazisti a Castellaccio, sulle colline livornesi. La strada ebbe questo nome il 9 marzo 1961.
Tratto da Wikipedia l'enciclopedia libera: wikipedia Stradario di Livorno