BUONTALENTI via

BUONTALENTI via
da Piazza della Repubblica a Via Sant' Omobono

Cenni storici
La strada ha questo nome dal 1866, in precedenza si chiamò via San Cosimo. Il nome ricorda l'architetto Bernardo Buontalenti che nella seconda metà del XVI secolo diresse i lavori di ampliamento del porto, delle mura e delle fortificazioni di Livorno. Il tratto fra via della Misericordia e via Del Fante si chiamò via dello Sdrucciolo, sdrucciolo San Cosimo e sdrucciolo del Forte San Cosimo perché qui esisteva una rampa che dava accesso al Bastione San Cosimo. 
Tratto da Wikipedia l'enciclopedia libera: wikipedia Stradario di Livorno