MAGGI via

MAGGI via
da Via Oberdan a Piazza Cavour
 

Cenni storici
Corrisponde in parte alla vecchia strada regia degli Spalti e fu chiamata così in onore della famiglia a cui appartenne il vescovo Sebastiano Maggi (1763- 1839). Fino al 1846 via Maggi comprese anche l'attuale via dell'Indipendenza. Verso il 1850 il largo alberato situato tra via Maggi e via Cantini si chiamò piazzetta Leoni, dal nome del palazzo dei Tre Leoni (che risulta già esistente nel 1784).
Tratto da Wikipedia l'enciclopedia libera: wikipedia Stradario di Livorno